Postfix con smtp esterno

Categorie:LinuxTags: , , ,

Configurare postfix all’invio di mail utilizzando un mail server esterno, è una pratica diffusa e la cui guida è disponibile in molti tutorial online ad esempio http://mhawthorne.net/posts/postfix-configuring-gmail-as-relay.html

Quando però, visionando i nostri file di log ci ritroviamo a sbattere su un errore tipo:

said: 530 5.7.0 Must issue a STARTTLS command first. p33sm6206256elf.16 (in reply to MAIL FROM command))

siamo davanti ad un BUG di POSTFIX. Per risolvere il problema, è sufficente editare il file /etc/postfix/main.cf e sostituire qualora presente, la riga
smtpd_use_tls=yes


con
smtp_use_tls=yes

Dividere un file

Categorie:Linux, PERLTags: , , , ,

In alcuni casi, può succedere che si abbia bisogno di dividere un file in sottoparti. Un esempio può essere parsing su file con dimensioni molto grandi. In questo caso uno script non riuscirebbe ad effettuare l’analisi sul testo in quanto non basterebbe la memoria allocata dal Sistema Operativo. Per ovviare al problema, si potrebbe andare a modificare le dimensioni di memoria allocate ad esempio utilizzando il comando ulimit su Linux per modificare l’allocazione delle diverse sezioni. Un’altra strada, è rappresentata dalla divisione del file in multi parti utilizzando linux. Ammettendo di avere un file contenente numerosi indirizzi e-mail, di dimensioni 1,2 Gb e denominato e-mail.txt, potremo ricorrere su una shell al comando

split -b Xm nome_file prefisso

quindi nel nostro esempio

split -b 200m e-mail.txt multi-

otterremo una serie di file ogni 200Mb con nome multi-a, multi-b, multi-c ecc…

Includere HTML in HTML

Categorie:HTML, PHPTags: , , ,

In un nostro recente lavoro ci è stato richiesto il collegamento ad una porzione di html da un sito esterno. Solitamente questo tipo di estensione viene effettuata utilizzando la tecnologia fornita dagli Iframe che, sostanzialmente, concede sul nostro sito l’apertura di una finestra (delle dimensioni volute) che si affaccia sul sito esterno. Il problema di questa tecnica è la gestione html del sito incluso.

Quando non siamo i proprietari del sito esterno diventa difficile, se non impossibile, gestire le funzioni del codice. Nel nostro caso specifico dovevamo includere il codice HTML da un sito, cercando di carpirne una serie di news, e ri-pubblicarle sul nostro sito.

Utilizzando gli Iframe abbiamo ottenuto un buon risultato ma, cliccando sui collegamenti ipertestuali, questi si aprivano all’interno della stessa finestra Iframe, rendendo impossibile la consultazione. L’unica soluzione possibile è stata la cattura dell’intero codice HTML utilizzato e, effettuando parsing riga dopo riga, siamo riusciti non solo a catturare la porzione di codice interessata, ma anche a modificarla introducendo, ad esempio, il target _blank agli url delle notizie, per evitare la dispersione dei nostri utenti.

Ad esempio, se volessimo includere la porzione di codice presente sul sito www . sitodaincludere . yyy:

In tal caso dobbiamo includere una lista di elementi che possiedono immagini e collegamenti ipertestuali, riferiti con path relativo, quindi non utilizzabili dal nostro sito. Vediamo ora il codice PHP utilizzato per scaricare la pagina, parserizzare e stampare a video la porzione di codice che ci interessa, sostituendo le parti da settare in base al nostro sito:


Includendo questo script PHP nel punto preciso della nostra pagina otterremo:

Buona programmazione a tutti!

© Copyright 2012 - 2016 - Draco Corporation - P.iva 03408210791 - Una divisione SunSet s.a.s